Come si prepara la crema di riso: un antinfiammatorio naturale

Occorrente:

1 tazza di riso; 7 tazze di acqua; un pizzico di sale

Inizialmente tostiamo il riso a secco in una padella fino a farlo imbiondire leggermente. Mettiamo ora il riso il una pentola a pressione, aggiungiamo l’acqua e il sale, portiamo a pressione e lasciamo poi  cuocere per circa 2 ore usando la piastra rompifiamma sotto la pentola.

Una volta terminata la cottura lo lasciamo intiepidire e poi lo passiamo al passaverdure per farlo diventare una cremina.

Se vogliamo utilizzare una normale pentola basterà aumentare la proporzione tra acqua e riso e aumentare il tempo di cottura. Quindi per ogni tazza di riso useremo 12 tazze di acqua e lasceremo cuocere per circa 3 ore.

Una preparazione può veloce si ottiene dalla farina di riso integrale (possibilmente da farina appena macinata). In questo caso faremo tostare leggermente la farina e poi la cuoceremo con 5 tazze di acqua e un pizzico di sale per circa 30 minuti, come se preparassimo una polentina.

La crema di riso è estremamente curativa. È un antinfiammatorio naturale perché contiene particolari sostanze che contrastano la sintesi dei processi infiammatori. È ottima per i bambini piccoli, è utile ogni volta che abbiamo problemi digestivi, è adatta per gli anziani e nei casi in cui si stanno sostenendo delle terapie mediche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *